Home_page_001.png

i temi trattati questa settimana nel nostro The Portfolio Edge, settimanale di strategia aggiornato al 16 febbraio 2018, li potete leggere in una sintesi per punti se cliccate qui

NEL NOSTRO DAILY

Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 19 febbraio 2019, abbiamo trattato tra gli altri i seguenti temi:

  1. Trump ha aperto un nuovo fronte politico, con la Dichiarazione di Emergenza: il tutto, guardando all’appuntamento elettorale 2020 (e quindi: una storia lunga, come le tariffe, come Brexit)

  2. dagli Stati Uniti questa settimana arriverà il dato per i beni durevoli, e dall’Eurozona gli indici PMI; tutto il Mondo vuole capire se c’è ancora crescita

  3. in Asia questa mattina dollaro USA che si rafforza contro euro, sotto 1,1300

  4. SEZIONE L'OPERATIVITA'    durante questa settimana settimana sul piano operativo affrontiamo il mercato delle obbligazioni, ed in modo particolare gli High Yielders

  5. SEZIONE L'ANALISI   questa settimana  insieme ai Clienti analizziamo le prospettive per la crescita economica negli USA alla luce dei dati più recenti

wk4_feb_2019_001.png
Home_page_002.png

LA NOTIZIA DI OGGI 19/02/19

(aggiornato alle 7,30 CET del 19/2/19) 

Nel weekend la nostra Lettera al Cliente ha fornito alcune anticipazioni sulle nostre prossime operazioni sui portafogli modello

Per approfondire scrivere a info@recce-d.com.

L'OPERAZIONE DI OGGI  

(aggiornato alle 7,30 CET del 19/2/19).

Il dollaro NON ha reagito alla serie di tagli effettuati dalle banche globali di investimento alle previsioni per la crescita degli Stati Uniti, e questa mattina è salito sotto 1,1300 contro euro in Asia. Sul piano operativo, questo potrebbe essere il primo segnale forte del 2019 in ambito valutario.

Per approfondire, scrivere a info@recce-d.com.

 

PERCHE' NESSUNO NE PARLA? 

(aggiornato alle 7,30 CET del 19/2/19)

Come sempre, grande evidenza dalla stampa nazionale alle notizie dalla BCE. Come sempre, manca una domanda: ma se non ha funzionato fino ad oggi, perché rifare le medesime scelte dovrebbe, questa volta, avere successo? Loro, quelli della BCE, semplicemente NON lo sanno e lo ammettono: poche ore fa abbiamo letto che The slowdown of the European economy is “significant” and the European Central Bank could change its interest-rates guidance if it becomes clear the situation isn’t temporary, Governing Council member Francois Villeroy de Galhau said. The extent of the weakness at the end of 2018 has taken policy makers by surprise, with Italy entering recession and Germany narrowly avoiding the same fate. The ECB has so far stuck to its guidance that it will keep borrowing costs at record lows at least through the summer, indicating hikes could come after that. Asked an interview with Spanish paper El Pais if poor economic data decreases the likelihood of a rate increase after the summer, Villeroy said the ECB will look at the numbers. “The key question will be if the slowdown is temporary -- with a bounce-back during this year -- or more durable,” he said.

wk4_feb_2019_003.png

Per approfondire, scrivere a info@recce-d.com.