Home_page_001.png

i temi trattati questa settimana nel nostro The Portfolio Edge, settimanale di strategia aggiornato al 19 ottobre 2019, li potete leggere in una sintesi per punti se cliccate qui

NEL NOSTRO DAILY

Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 18 ottobre 2019, abbiamo trattato tra gli altri i seguenti temi:

  1. Importantissimi i dati per il PIL cinese pubblicati durante la notte

  2. Sterlina sempre forte a 1,2800 contro dollaro USA. Anche di cambi tra le valute si è occupata la nuova iniziativa di educazione finanziaria promossa da SoldiOnline.it e Recce’d, di cui abbiamo scritto durante il weekend anche nel nostro Blog.

  3. Resta anche ieri non risolta quota 3000 per l’indice S&P 500 a New York

  4. SEZIONE L'OPERATIVITA'    questa settimana sul piano operativo l’attualità ci porta a concentrarci sulle fake news: che sono un’arma utilizzata proprio contro di noi, investitori finali. Come guadagnarci?

  5. SEZIONE L'ANALISI   avete letto sui quotidiani che le banche stanno pensando di trasferire ai Clienti i tassi negativi? E il momento dei beni rifugio? E quali sarebbero questi beni rifugio?

week_04_Oct_2019_024.png
Home_page_002.png

LA NOTIZIA DI OGGI 18/10/19

(aggiornato alle 6,30 CET del 18/10/19) 

week_04_Oct_2019_034.png

Una nuova iniziativa di educazione finanziaria promossa da Recce’d insieme con SoldiOnline.it ha preso avvio da due settimane, ed è stata introdotta da una introduzione che potete leggere a questo link. Come sempre Recce’d attribuisce grande importanza al capire: capire per investire, e soprattutto capire PRIMA di investire. Della necessità di usare capacità di analisi e di scelta, specie in questa parte finale del 2019, noi abbiamo scritto anche, in una nuova serie di Post, durante il weekend nel Blog.

Per approfondire scrivere a info@recce-d.com.

L'OPERAZIONE DI OGGI  

(aggiornato alle 6,30 CET del 18/10/19).

week_04_Oct_2019_007.png

L’immagine qui sopra è del 20 dicembre 2018. Sono trascorsi 10 mesi, e la situazione dell economie nel frattempo è decisamente peggiorata. Per decidere quali scelte di investimento fare oggi si tratta di “capire se le cose resteranno così oppure peggioreranno ulteriormente”. OK: ma quali cose?

Per approfondire, scrivere a info@recce-d.com.

PERCHE' NESSUNO NE PARLA? 

(aggiornato alle 6,30 CET del 18/10/19)

week_04_Oct_2019_004quinquies.png

Nonostante una serie di eventi, che vanno dalla Turchia che invade la Siria alle bombe contro una petroliera iraniana, e che dovrebbero fare salire il prezzo del greggio, il petrolio resta sempre fermo lì tra 50 e 55 dollari USA sul mercato WTI. Un segnale importante, di cui però nessuno parla.

Per approfondire, scrivere a info@recce-d.com.