Tutto il mondo oggi dipende dallo yen giapponese

Se volete capire davvero perché il FTSE MIB oggi ha perso (di nuovo ...) il 5%, dovere guardare allo yen. Lo so, a molti sembrerà difficile, complicato, eccessivo. Non è così.

La Borsa italiana paga la fragilità dei titoli che sono quotati a Milano, e la più generale fragilità di un'economia che ben conosciamo nei suoi tratti fondamentali (sempre gli stessi da 25 anni a questa parte). Ma la Borsa italiana scende così tanto perché anche le altre Borse scendono: e allora anche voi investitori siete costretti a chiedervi "perché scendono tutte?".

Oggi la ragione è questa: il dollaro contro yen è crollato (grafico qui sotto), ed è stato questo il fattore che ha trascinato lo S&P 500 a 1850 punti e il DAX sotto 9000 punti.

La valuta  giapponese, semplicemente,  non può sostenere un apprezzamento di questa ampiezza. Perché? Lo potete leggere in numerosi Post di questo Blog, da agosto 2015 in avanti.

Tutto il mondo guarda allo yen: e non escludiamo, a breve, qualche dichiarazione né qualche intervento.