Crime fiction (parte 3)

Spoiler: tutti sanno chi è "l'assassino".

Lo scriviamo da tempo, ed abbiamo lavorato proprio su questo tema la settimana scorsa, nel Morning Brief dedicato ai Clienti: la svolta a favore della "politica fiscale" che mette da parte la politica monetaria, ha un chiamo messaggio per tutti.

L'obbiettivo prioritario, ora, è supportare l'economia reale. Non è più, quindi quello di supportare "i mercati" e soprattutto le grandi banche globali.

E' stato deciso ed annunciato da tempo, ma moltissimi non hanno ancora capito. Nulla oggi è più come prima. I "mercati" non verranno più messi davanti a tutto. E' stato detto molto chiaramente.

Questo ci obbliga a perdere soldi in futuro sui nostri investimenti in titoli? Assolutamente no. Ma ci obbliga, ora e subito, a fare scelte forti.

Perché qualcuno guadagnerà (molto) e molti invece perderanno. E curiosamente a perdere saranno proprio quelli che, fino ad oggi, hanno giocato la parte dei "fan" di Draghi e della BCE.