Media, varianza e fondi comuni di investimento

Dagli Anni Sessanta ad oggi, la più grande forza che  ha conformato, e trascinato, lo sviluppo del mercato dei servizi per il risparmio è stata, senza ombra di dubbio, la diffusione del fondi comuni di investimento long-only. La diffusione di questi strumenti è stata spiegata al pubblico utilizzando la teoria di Markowitz su media e varianza, nel tempo adattata e rettifica ama nella sostanza rimasta sempre quella. La necessità di utilizzare strumenti come i fondi comuni di investimento è stata spiegata al pubblico facendo riferimento ai concetti di quella tradizione teorica, come la curva efficiente e la diversificazione del rischio. Oggi siamo arrivati alla fine di quella fase: da un lato, le politiche di QE ed il conseguente "risk on risk off" sono esattamente la negazione di quella teoria (il rendimento non dipende più dal rischio ma solo dalle scelte delle Banche Centrali, e la diversificazione nel senso di Markowitz non esiste più, tutto sale e tutto scende allo stesso momento). Ma è soprattutto l'industria che ha toccato il suo limite: lo ha toccato già all'inizio del 2009, quando stava per dissolversi sotto la spinta del ribasso degli indici, e poi è stata salvata dalle Banche Centrali, che loro stesse si sono fatte garanti dei rendimenti dei fondi long-only dal 2009 ad oggi. Ma se guardiamo alla performance relativa, alla capacità di battere il benchmark di riferimento, ovvero al valore che questa industria dei fondi ha aggiunto nelle tasche dei risparmiatori, anche negli ultimi anni siamo sotto zero: in buona sostanza, non si può dire quale è il valore aggiunto di questa industria. Oggi lucra ancora ricche commissioni, ma solo perché è dominata da un cartello di grandi nomi, protetta dalla normativa e tutelata nei risultati dalle politiche di QE. Ma domani? Il veterano John Bogle, fondatore di Vanguard, ha dichiarato ieri che:

Active mutual funds are in no hurry to change their ways preferring instead to milk their clients dry. They appear content to empty their clients' wallets until there are no clients left.

Active funds seem to be saying, "'We'll shrink, but we'll take a lot of money out of it on the way down, year after year.' That's what a cash cow is.

In 25 or 30 years, they'll be gone. That seems like an extreme statement, but I think it isn't without possibility.

Dati aggiornati al 31 marzo 2015

Dati aggiornati al 31 marzo 2015