Home_page_001.png

i temi trattati questa settimana nel nostro The Portfolio Edge, settimanale di strategia aggiornato al 20 aprile 2018, li potete leggere in una sintesi per punti se cliccate qui

NEL NOSTRO DAILY

Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 23 aprile 2019, abbiamo trattato tra gli altri i seguenti temi:

  1. venerdì vedremo i dati preliminari i dati per la crescita del PIL tra gennaio e marzo negli Stati Uniti

  2. Borse ancora in apnea almeno: per ora, gli utili trimestrali non risolvono l’incertezza; un commento nel Blog

  3. quella in corso è una settimana decisiva per le trimestrali negli USA

  4. SEZIONE L'OPERATIVITA'    durante questa settimana settimana sul piano operativo affrontiamo il tema dei cambi tra le maggiori valute: come guadagnare in assenza di volatilità (e un dollaro USA ai massimi del 2019)

  5. SEZIONE L'ANALISI   questa settimana  insieme ai Clienti analizziamo il tema del Giappone, la sua economia e i suoi mercati

wk4_apr_2019_002.png
Home_page_002.png

LA NOTIZIA DI OGGI 23/04/19

(aggiornato alle 7,30 CET del 23/04/19) 

Al centro dell’attenzione ci saranno anche questa settimana i risultati trimestrali delle Società quotate (150 circa riportano in settimana). Tra i nomi più importanti, Caterpillar ed Amazon,

wk4_apr_2019_007.png

Per approfondire scrivere a info@recce-d.com.

L'OPERAZIONE DI OGGI  

(aggiornato alle 7,30 CET del 23/04/19).

Colpisce il contrasto, ogni giorno più forte, tra i dati macroeconomici, rendimenti delle obbligazioni, ed i prezzi di Borsa. Sarà proprio da qui, dalla soluzione di questa anomalia, che sarà generata la performance dei nostri portafogli nel 2019 ed anche oltre.

Per approfondire, scrivere a info@recce-d.com.

 

PERCHE' NESSUNO NE PARLA? 

(aggiornato alle 7,30 CET del 23/04/19)

Il dollaro USA oggi scambia ai massimi del 2019, e questo nonostante una recente e violenta svolta nell’indirizzo della politica monetaria, in chiave espansiva, a cui si aggiungono le quotidiane “minacce” della Amministrazione Trump. Un contrasto evidente, che fino ad oggi ha ricevuto scarsa attenzione. Che cosa spiega la forza del dollaro USA?

Per approfondire, scrivere a info@recce-d.com.