Home_page_001.png

i temi trattati questa settimana nel nostro The Portfolio Edge, settimanale di strategia aggiornato al 13 ottobre 2018, li potete leggere in una sintesi per punti se cliccate qui

NEL NOSTRO DAILY

Nel daily dedicato ai Clienti, The Morning Brief, di oggi 17 ottobre 2018, abbiamo trattato i seguenti temi:

  1. dopo una settimana ad alta volatilità, a proposito della quale potete leggere nella nostra pagina riassuntiva del nostro bollettino settimanale, la nuova settimana si dimostra altrettanto volatile, con il mega rimbalzo di ieri

  2. in Asia stamattina l’indice di Shanghai rimane però vicino ai minimi da quattro anni

  3. ieri abbiamo visto gli utili trimestrali di Morgan Stanley, Goldman Sachs, Netflix ed IBM: un commento

  4. SEZIONE L'OPERATIVITA'    Per tutta la settimana sul piano operativo analizziamo nuovamente l’aumento della volatilità globale nel mese di ottobre, proseguendo nel lavoro fatto la settimana scorsa

  5. SEZIONE L'ANALISI   Questa settimana  insieme ai Clienti analizziamo la stagione delle trimestrali che si è aperta venerdì scorso, collegandola alle stime aggiornate per la crescita economica per la parte finale del 2018 e per il 2019

Home_page_002.png

LA NOTIZIA DI OGGI 17/10/18

(aggiornato alle 7,30 CET del 17/10/18) 

Questa settimana su SoldiOnline.it ci occuperemo dei rapporti di causa ed effetto: in altre parole, delle correlazioni, più o meno stabili, tra crescita economica e Borsa, tra Borsa ed obbligazioni, tra obbligazioni e valute

Johann Johannson, 1969-2018.

Per approfondire scrivere a info@recce-d.com.

L'OPERAZIONE DI OGGI  

(aggiornato alle 7,30 CET del 17/10/18).

Il dato forte della settimana in corso sarà ancora la volatilità: come trasformarla in risultati per il nostro portafoglio? Ne parleremo ogni mattina per tutta la settimana in The Morning Brief

Per approfondire, scrivere a info@recce-d.com.

 

PERCHE' NESSUNO NE PARLA? 

(aggiornato alle 7,30 CET del 17/10/18)

E’ in atto un calo della crescita economica a livello globale, che sta alla base del ribasso di New York visto di recente. La riunione del FMI dello scorso weekend a Bali lo ha confermato.

Per approfondire, scrivere a info@recce-d.com.